I simboli di lavaggio – e cosa significano

Su ogni etichetta JEMAKO sono riportate le istruzioni per la cura della fibra o del panno in questione. Ma cosa significano, per esempio, i simboli indicati sull’etichetta del Canovaccio?


Come posso prendermi cura dei miei prodotti in tessuto JEMAKO? Abbiamo messo insieme per te alcuni utili suggerimenti!

Come posso prendermi cura dei miei prodotti in tessuto JEMAKO? Abbiamo messo insieme per te alcuni utili suggerimenti!

Lavaggio a 60 °C

Lavare il capo con un ciclo normale a una temperatura massima di 60 gradi centigradi.

Lavaggio a 30 °C

Se sotto la vaschetta c’è una barra orizzontale, il capo si deve lavare con un ciclo delicato. Si tratta di un lavaggio poco aggressivo per i tessuti, che quindi li fa durare più a lungo.

Non candeggiare

Questo simbolo ci dice che il Canovaccio, per esempio, non può essere trattato con candeggina. Anche i normali detersivi per il bucato contengono candeggina a base di ossigeno. Utilizzati per lavare tessuti bianchi, donano al bucato un candore e una brillantezza particolare. I colori, invece, ne risentono. Da un punto di vista puramente tecnico, il Canovaccio, le fibre e i panni JEMAKO si possono trattare sia con un prodotto specifico per capi colorati sia con un detersivo universale.

Asciugatura 

Questo simbolo significa che il tessuto può essere asciugato nell’asciugatrice. Un punto in centro ci dice che dobbiamo selezionare il programma delicato (temperatura ridotta). L’asciugatura a temperature più basse non aggredisce i tessuti e li fa durare più a lungo.

Consiglio:

per restituire al Canovaccio la sua forma originale dopo averlo lavato, tiratelo con le mani e lasciatelo asciugare all’aria. Dura poco, risparmia energia e i panni restano morbidi e soffici per più tempo.
Consigliamo di lavare le Teste lavastoviglie, il CleanStick mini e i Pad struccanti in un Sacchetto salvabucato, per evitare da un lato che danneggino il resto della biancheria e dall’altro che le fibre più piccole “si perdano” nel tamburo. Per un bucato al 100% senza pelucchi, raccomandiamo di lavare anche i panni e le fibre in due Sacchetti salvabucato diversi.

Non stirare

Il tessuto non sopporta la stiratura. Il Canovaccio e la maggior parte dei prodotti JEMAKO in tessuto sono fatti di particolari fibre sintetiche. A temperature alte, queste si sciolgono, ragion per cui possono venire danneggiate o perfino distrutte dalla stiratura.

Non lavare a secco

Questo simbolo ci dice che il tessuto non può essere lavato a secco in lavanderia. Nel nostro caso non è comunque necessario, perché tutti i prodotti JEMAKO si possono lavare comodamente a casa.
Lavare senza rischio di pelucchi: il Sacchetto salvabucato protegge i tuoi prodotti in tessuto JEMAKO!